News

News

08/01/2010

La Divisione Elettrotecnica ha collaborato con lo Studio di Architetti Associati Persico nel recupero di un cascinale ottocentesco immerso nella campagna cremonese e che ora ha le sembianze di un loft inserito in cascina.

Un'opera complessa e affascinante al tempo stesso che è stata promossa dallo Studio di architetti Persico, responsabili del recupero strutturato dell'edificio e del coordinamento dei partners coinvolti.
Tra di loro Rey Damiano. La Divisione Elettrotecnica ha installato un sistema di automazione domestica My Home Bticino di grande tecnologia e comfort.
Nello specifico, avvalendosi della tecnica a bus digitale, sono state create delle sinergie tra i vari dispositivi, rendendo inoltre controllabile la casa anche dall'esterno con ogni mezzo di comunicazione, come telefoni e computer.
I sistemi di controllo domotici interessati hanno riguardato il controllo di luci, per creare scenari diversi, di tapparelle, di diffusione sonora, di temperatura, impianto antifurto, controllo gas e allagamenti, impianto videocitofono e cablaggio strutturato, compresa l'installazione di 5 Touch Screen, per rendere visionabili e comandabili i controlli dell'abitazione.
Il progetto ha previsto nel complesso l'installazione di un armadio a pavimento composto da 3 colonne: la prima dedicata ai servizi di energia per il contenimento di tutti gli apparati di protezione dei circuiti luce e forza motrice; la seconda utilizzata per il collegamento dei moduli di gestione degli impianti di riscaldamento/raffrescamento; e l'ultima dedicata al contenimento degli alimentatori di sistema dell'impianto bus.

Per saperne di più scarica l'articolo apparso sulla testata "Le case di Elixir", numero di aprile-maggio 2011.